Skip to content

Potrei fare di quest’aula sorda e grigia un happy hour di manager

08/03/2008

La decisione finale è fondata su analisi industriali e finanziarie e sui pareri tecnici degli advisor della società. Che cosa pensa il governo? Di essere più bravo di molti tecnici che hanno contribuito a quella decisione? (…) La prossima volta a decidere non sarà un consesso di persone perbene, ma un Consiglio dei ministri vociferante…

Il neretto è mio. Le parole invece sono di:

a) Beppe Grillo; b) Alessandra Mussolini; c) Benito Mussolini; d) Francesco Giavazzi; e) Marco Travaglio

soluzione

P.S. Il dibattito tremontismo Vs giavazzismo è appassionante. Da persona di sinistra, dovendo scegliere tra i due, io sceglierei Tremonti senza esitare. E’ chiaro che avrei molte cose da obiettare anche a lui, infatti non l’ho mai votato né intendo votarlo stavolta, ma almeno Tremonti non ha mai scritto parole come quelle sopra riportate. E non è poco, con i tempi che corrono.

6 commenti leave one →
  1. Kerub permalink
    08/03/2008 18:17

    fino ad ora Prodi e Padoa Schioppa si sono comportate da persone per bene, seguendo e assecondando le decisioni di Alitalia.

    I timori di Giavazzi sono fondatissimi, in campagna elettorale.

    se ti piace Tremonti (dazi, posto fisso, euro-scetticismo, corporativismo) il 13 Aprile c’è la chiama.

  2. 08/03/2008 18:26

    a proposito di happy hour non so se ti ricordi la delegazione degli industriali appena uscita dal colloquio con marini. a me erano sembrati tanti ragazzini in gita scolastica, ma mi rendo conto soltanto adesso che sì, erano giovani manager in pieno happy hour

  3. 08/03/2008 18:59

    Vogliamo parlare dell’editoriale di Panebianco?

  4. francesco cundari permalink
    08/03/2008 20:28

    Ti dirò, per il solo fatto che abbia scritto sul corriere di queste cose senza ohibò e ullalà, senza farsi il segno della croce prima come tanti chierichetti della “saggezza convenzionale”, l’editoriale di panebianco mi va benissimo. non sono d’accordo con lui, ma almeno non mi ha fatto saltare i nervi (negli ultimi tempi tendo ad accontentarmi)

  5. 08/03/2008 20:45

    e perchè ? L’editoriale di Panebianco è bellissimo: da del cretino, giustamenteme, a Tremonti che nel 2001, dopo l’11.9. guarda in archivio storico, profetizzava in combutta con Fazio un periodo di radiosa prosperita con PIL sopra al 3 % per l’Italia e bassa inflazione: si è visto. Ed oggi che fa il Tremonti ? annusata l’aria fa inversione a U di 180° e predica il catastrofismo. Chiamiamo le cose con il loro nome: Tremonti è un persone instabile.

Trackbacks

  1. DestraLab » Siamo forti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...