Skip to content

Almeno

19/11/2009

Le continue tensioni all’interno della maggioranza fanno spesso dire a tanti commentatori, spregiativamente, che questo centrodestra “sembra l’Unione”. Se solo quegli stessi commentatori tenessero conto del fatto che in larga misura si tratta di problemi interni allo stesso partito – Fini contro Berlusconi e Berlusconi contro Fini, tutti i ministri contro Tremonti e Tremonti contro tutti – ma soprattutto tenessero a mente tutte le fesserie che essi stessi avevano scritto a proposito dell’Unione e delle sue difficoltà, le coalizioni troppo larghe e troppo poco coese, il modello tendenzialmente bipartitico che avrebbe risolto tutto… ecco, se i suddetti commentatori si ricordassero di questo, e oggi trovassero il modo di dire una parola in merito, almeno tutto ‘sto casino sarebbe servito a qualcosa. Forse.

One Comment leave one →
  1. 19/11/2009 12:50

    guardi, il primo impulso di fronte a un post così, è l’applauso. quante balle sono state dette e scritte!

    ma poi mi viene come un retropensiero, che tanta lucidità sia al servizio di “questa maledetta nostalgia” (feat. Malika Ayane) per i tempi in cui i compagni la domenica portavano l’unità a mio zio, pensionato, ma negli anni cinquanta candidato in sfortunate elezioni comunali, e mi sembravano già allora tutti così vecchi, e il timore che si voglia tornar lì mi fa venire l’ansia. saluti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...