Vai al contenuto

Cronache eterne

03/01/2021
tags:

Non so se ci sia un «apposito girone dell’inferno» per gli autori di certi recenti «orrori giuridici», come ha sostenuto Sabino Cassese in un’intervista al Messaggero di qualche settimana fa, e se sia prossimo o faccia tutt’uno con quello che andrebbe dedicato agli autori di certi orrori architettonici e urbanistici di cui ha scritto Francesco Pecoraro. Ma sono abbastanza sicuro che la causa prima degli uni e degli altri si manifesti anzitutto nel linguaggio, come dimostra questo gioiellino, tratto dal primo numero di Cronache sociali (maggio 1947).

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...