Vai al contenuto

A te

01/04/2008

A te, uomo fortunato. A te che cammini sopra le miserie del mondo senza fartene carico, dunque senza sentirne il peso, perché il dolore non ti appartiene, perché la tua strada è sempre in discesa. A te che al dolore del prossimo non mostri alcuna indifferenza, potendo dire a te stesso – senza mentire – di esserne sempre stato, semplicemente e felicemente, ignaro. A te che trovi sempre la migliore sorpresa nell’uovo, il posto libero sull’autobus, il biglietto vincente della lotteria. A te che vai al bancomat e nemmeno hai bisogno d’inserire la tessera, perché qualcun altro – dopo averla inserita e pure ritirata, così da non lasciarti nemmeno l’ombra del dilemma morale – ha dimenticato di prendere i soldi, 250 euro fruscianti che sono dunque rimasti lì ad aspettarti, gentili e premurosi. A te che stai leggendo queste righe – uomo senza carità – sorridendo prima e sghignazzando poi. Sappi soltanto che io al tuo posto me li restituirei subito.

17 commenti leave one →
  1. ma allora sei scemo permalink
    01/04/2008 19:46

    non ci posso credere

  2. 01/04/2008 20:14

    Cazzo, fanno più di 20.000 battute!

  3. 02/04/2008 07:51

    No.

  4. ermagister permalink
    02/04/2008 10:23

    controlla l’estratto conto, dovrebbe averli ripresi dopo una trentina di secondi annullando l’operazione…

  5. a forza di pensare sempre a Veltroni permalink
    02/04/2008 10:36

    uno poi ci rimette !

  6. 02/04/2008 14:13

    Posso segnalarti questo link..http://www.elmundo.es/elmundo/2008/04/02/internacional/1207120073.html un tuo parere! Ciao

  7. 02/04/2008 14:40

    a me è successo con 200, ed il bancomat non li a affatto ripresi

  8. francesco cundari permalink
    02/04/2008 14:42

    Non vedo grandi novità. Poi, se vuoi un parere dettagliato su un paio di punti, ne riparliamo il 15 aprile

  9. a forza di pensare sempre a Veltroni permalink
    02/04/2008 14:55

    no grazie, 250 posson bastare :-)

  10. 02/04/2008 15:07

    credo che esistano bancomat che dopo un tot di secondi si rimangiano le banconote (così come la tesserina, se uno se la dimentica) quindi può darsi che ti sia andata bene. oppure l’uomo fortunato ti seguiva e aspettava un tuo passo falso e oltre a fregare te ha fregato anche la banca

  11. 02/04/2008 15:27

    hai ragione….allora al 15 aprile!!!

  12. 02/04/2008 16:14

    Non sono l’uomo fortunato di cui parli. Il mio 2007 è stato un anno di cacca e il primo aprile avessi trovato 250 appese fuori da un bancomat avrei pensato che era un pesce d’aprile…

  13. 02/04/2008 18:12

    Qui ce ne sono cento…
    Coraggio!

  14. numero 23 permalink
    10/04/2008 18:42

    solidarietà

Trackbacks

  1. Principe » Ritirare le banconote entro 30 secondi
  2. Fango | Distanti saluti
  3. Guardie da cani « Quadernino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...