Skip to content

All’ombra delle filiali in fiore

26/05/2008

Sono tornato ieri sera da fuori e avrei già un sacco di cose da dire, che non è mai buon segno. Mentre io riprendo il filo, però, invece di starvene con le mani in mano, voi riprendete in qualche modo il Foglio di ieri e dedicate il giusto tempo alla lettura delle quattro paginate proust-conradiane di Marco Ferrante su Geronzi e Bazoli (“I duellanti”). Di meglio, vi assicuro, non avete da fare.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...