Vai al contenuto

Questioni morali

03/07/2008

A proposito delle private telefonate del presidente del Consiglio, il capogruppo dell’Italia dei valori Massimo Donadi dice che “l’informazione deve prevalere sulla privacy”, che Berlusconi è peggio di Clinton (perché “Clinton non fece ministro la Lewinsky”), ma soprattutto che “i cittadini devono sapere tutto sulla moralità dei leader”. Ecco. Il Mullah Omar non avrebbe saputo dir meglio. Non per nulla sta in un partito che si chiama “Italia dei valori” (Donadi, intendo, sul Mullah Omar non ho informazioni recenti). Comunque sia, in attesa dell’adesione dei legionari di Cristo al corteo dell’8 luglio, per tutti i militanti di sinistra che si apprestano a manifestare in difesa della pubblica moralità, sinceramente, mi resta da aggiungere solo una cosa: io ve l’avevo detto.

One Comment leave one →
  1. Roberto permalink
    09/07/2008 12:09

    Ti aggiorno. La richiesta di adesione all’IDV, formalmente presentata dal Mullah Omar, è stata respinta dal Comitato Etico del partito (Leoluca Orlando Presidente, Donadi componente e Pancho Pardi componente/relatore) con la seguente motivazione: eccesso di moderatismo. Il Mullah Omar non l’ha presa bene e ha formulato incongrue minacce all’indirizzo di Di Pietro, il quale, in tutta risposta, gli ha messo sotto controllo il telefono, negando peraltro alla CIA (che prova inutilmente da anni a fare altrettanto) le bobine delle registrazioni. “Al massimo vi manderò il brogliaccio”, pare abbia dichiarato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...