Skip to content

Poi dice perché ce l’hai con Gian Antonio Stella

16/03/2009

Io sono contrario al referendum elettorale, perché sono contrario all’idea di impiantare il bipartitismo per legge, ma non è questo il problema. Il problema è l’argomento usato da Franceschini per sostenere l’election day: si risparmiano 400 milioni. Tralascio la parte peggiore, con il sovrappiù di demagogia che ci mette sulla crisi e su quello che si potrebbe fare con 400 milioni. Il punto è un altro. E se bisogna pure spiegarlo, siamo messi male.

21 commenti leave one →
  1. Roberto permalink
    17/03/2009 06:01

    Dato che e’ notorio che siamo messi male, potresti perdere un attimo del tuo tempo e spiegarmelo?

  2. 17/03/2009 06:42

    “Il punto è un altro.” si ma anche “C’era questo e c’era quello.”

  3. 17/03/2009 07:30

    Che spocchia

  4. 17/03/2009 07:31

    Certo, ma al tuo punto si potrebbe rispondere con una facile considerazione che lo confuta facilmente. E se te la devo spiegare, vuol dire che sei ingenuo.

  5. 17/03/2009 08:28

    Hai ragione! Che argomento del cavolo…
    Io, come molti italiani, 400 li guadagno in un mese, cosa vuoi che sia!

    p.s.: Oopsss. non avevo letto ‘milioni’ ;-)

  6. carlito permalink
    17/03/2009 09:30

    scusami, davvero non capisco.
    mi sembra normale esigere l’election day. non è neanche di destra o sinistra: è buonsenso.
    cosa mi sfugge?

  7. carlito permalink
    17/03/2009 09:32

    o forse manca “Leggi il seguito di questo post”….

  8. 17/03/2009 09:32

    Senza contare che poi i 400 milioni sono molti ma molti ma molti meno, se solo uno va a farsi i conti.

  9. MarcoB permalink
    17/03/2009 09:58

    E cosa vuoi che siano 400000000 di €…. evvabbuò! Piccolo quesito: ma è più probabile che vinca il sì con le truppe cammellate del cavaliere trascinate al voto sulla spinta del “daje al romeno” (argomento che verrà speso con le amministrative e le europee) oppure con solo gli interessati al referendum la settimana successiva? Credo che il voto in unica data sia favorevole all’esito che auspichi quindi: APPOGGIA LA PROPOSTA!!!

  10. 17/03/2009 10:06

    Hai presente quello che scrive Hans Magnus Henzesberger? Io sono d’accordo con lui!

  11. 17/03/2009 10:13

    Ok, pare non l’abbiano presa bene. Diciamo che andavi un po’ di fretta.
    Spiega meglio, argomenta un po’ e, visto quello che si fa in Italia col risultato di un referendum (vedi responsabilità civile dei magistrati, ad as.) potrei essere d’accordo con te.

    Anzi, potrei addirittura pensare che è meglio non farlo proprio, e chi se ne fotte del bipartitismo. Che poi, a guardar bene, l’abbiamo sempre avuto con dc e pci, quindi sarebbe solo un: si stava meglio quando si stava peggio :-)

  12. 17/03/2009 10:36

    leggere un post così fa venire voglia di votare franceschini…

  13. 17/03/2009 10:47

    Beh, tecnicamente il bipartitismo prevede la possibilità che i due partiti si alternino alla maggioranza del Parlamento: con DC e PCI questo elemento di equilibrio non c’era molto…
    Secondo me, comunque, l’argomento del risparmio di Franceschini non è affatto un problema, demagogia o no.

  14. 17/03/2009 11:30

    Sputi in faccia alla miseria, dovresti vergognarti.

  15. vale permalink
    17/03/2009 16:10

    si vergognati… e che cazzo ! sono 400 mln !

  16. francesco cundari permalink
    17/03/2009 16:38

    “sputo in faccia alla miseria” quando dico che sull’esercizio del diritto di voto non si fanno questioni di soldi? “sputo in faccia alla miseria” se affermo questo semplice principio? e dovrei pure vergognarmene? ragazzi, se questo per voi è il valore degli istituti fondamentali della democrazia – cioè zero, o comunque meno di 400 milioni, e meno di qualsiasi altra spesa che si potrebbe tagliare per ricavarne altrettanti – stiamo messi anche peggio di quanto pensassi

  17. 17/03/2009 17:31

    L’esercizio del diritto di voto? Ma che cazzo stai a dì? Estrapolare il voto referendario e spostarlo equivale solo a favorire l’astensionismo per non far raggiungere il quorum. O non ci arrivi o sei dei più beceri berlusconiani, a livello di Bondi.

  18. francesco cundari permalink
    17/03/2009 17:53

    non che l’amabilità della domanda non meriterebbe un copiaincolla, ma solo per comodità di tutti, ti comunico che la discussione si è spostata nei commenti all’ultimo post, dove peraltro ho già risposto alle stesse domande

Trackbacks

  1. Ci prendono per il quorum | Imola Blog
  2. Leggete il labiale « Quadernino
  3. Top Posts « WordPress.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...