Skip to content

Agenda Veltroni

15/11/2009

Il 18 febbraio 2009 Walter Veltroni spiegava in un’accorata conferenza stampa la sua decisione di dimettersi da segretario del Pd per tornare a camminare lungo le strade di Roma come un semplice cittadino, uno che la mattina va a fare la spesa al mercato, che il pomeriggio sta a casa con la famiglia, che ha finalmente e di nuovo un po’ di tempo libero; annunciava insomma una scelta di vita, difficile ma sana, salutando e ringraziando commosso i tanti collaboratori con i quali aveva condiviso gioie e dolori di tutti quegli anni di impegno politico in prima linea. Il 2 luglio riuniva al teatro Capranica tutti i principali dirigenti a lui più vicini per lanciare la ricandidatura di Dario Franceschini al congresso, prima ancora che lo stesso Franceschini avesse manifestato l’intenzione di ricandidarsi. Oggi, in un’intervista al Corriere della Sera, annuncia che intende “tornare a partecipare alla vita del Pd”, per “rinnovare profondamente la sua classe dirigente”.

Se questa ricostruzione è esatta, Veltroni si è effettivamente astenuto dal partecipare alla vita del Pd dal 18 febbraio al 2 luglio 2009. Scorrendo i titoli dei giornali di allora sul suo sofferto “addio”, mi sembra dunque più corretto dire che si è preso una vacanza, peraltro in perfetta coincidenza con la campagna elettorale e con il voto delle elezioni europee del 6 giugno 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...