Skip to content

Nessuno

24/03/2011

Barney Frank ha espresso con precisione il dilemma che probabilmente tormenterà Paulson, mentre gli storici cercano di giudicare il suo operato. “Il problema in politica è questo: nessuno ti loda per i disastri che hai scongiurato”, disse. “Non puoi rivolgerti agli elettori dicendo: ‘Accidenti, la situazione fa davvero schifo, ma sapete una cosa? Se non fosse stato per me, sarebbe ancora peggio’. Nessuno nella storia del mondo è mai stato eletto sulla base di questo presupposto”.

(Andrew Ross Sorkin – Too Big to Fail, pag. 557)

One Comment leave one →
  1. 24/04/2011 09:13

    (per il blog)

    Una richiesta pubblica al Senatore Giuseppe Pisanu

    La lettera scritta da Veltroni e Pisanu per ”un governo di tregua per le regole”, pubblicata con il dovuto risalto dalla stampa, mi trova pienamente d’accordo e riconosco al Senatore Pisanu di aver fatto un gesto coraggioso. Sapendo quello che tutti sanno che nessun cambiamento, se non in peggio, è possibile con Berlusconi presidente, mi sorge spontanea una domanda: come fa una persona come l’On.le Giuseppe Pisanu, onesto, corretto e di sani principi a rimanere legato alla politica del Presidente padrone, a votare leggi che credo non condivida affatto? A sopportare le bugie e i gli attacchi forsennati tesi a sovvertire le istituzioni repubblicane?

    A me sembra impossibile che l’On.le Pisanu sostenga questo governo e voti sempre a favore, qualsiasi legge venga presentata dalla maggioranza senza che abbia un sussulto di coscienza e di dignità,

    Nei giorni scorsi in una sua dichiarazione a proposito delle note vicende giudiziarie del Premier l’On.le Pisanu ha dichiarato testualmente: “La legge è uguale per tutti e la sua violazione da parte di un rappresentante dello Stato è molto più grave in quanto ciò che viene consentito al semplice cittadino può non esserlo per lui”. e poi vota leggi che servono proprio a negare che la legge sia uguale per tutti.

    L’On.le Pisanu che fa parte della maggioranza che siede da molti anni in parlamento, che è stato Ministro e anche un buon Ministro, non deve maturare la pensione, già maturata da tempo, e credo non abbia bisogno di particolari favori dal Principe, e allora la sua permanenza nel pdl come si giustifica?

    Non ce l’ho in partcolar modo con il Senatore Pisanu, anzi,lo prendo come esempio ma la domanda è estesa anche ad altre bravi deputati e senatori che sestengono questo governo.

    Mi piacerebbe che l’On.le Pisanu spiegasse come lezione di vita e per conoscere la sua strategia politica senza usare linguaggi politichesi tipo: “Cerco di cambiare il pdl dall’interno”, le vere motivazioni della sua permanenza in quel partito.

    Saluti e buon lavoro

    franco ferrari (pittore)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...