Skip to content

Trova l’intruso

03/11/2011

Billy Costacurta dice al Fatto quotidiano, come un complimento, che considera Matteo Renzi “il nuovo Berlusconi”, che alle primarie del Pd (se ci saranno) voterà per il sindaco di Firenze, e che alle elezioni non ha nessuna intenzione di votare per il Pd (né per il centrosinistra). Chi non ha simpatia per lui dirà che questo la dice lunga su Renzi. Io mi domando se non la dica ancora più lunga sulle primarie.

7 commenti leave one →
  1. Anonimo permalink
    03/11/2011 22:13

    le primarie, secondo me, sono un grande spreco di denaro. “Basterebbe” riformulare la legge elettorale e consentire ai cittadini di esprimere la preferenza dei suoi rappresentanti.

  2. mario cavallaro permalink
    04/11/2011 11:18

    Francè, la dice lunga sull’Italia

  3. 05/11/2011 13:40

    insomma a costacurta piacciono gli uomini bassotti e traccagnotti, con le donne aveva più gusto

  4. 07/11/2011 22:31

    Un post veramente sensato dopo Milano, Napoli, Cagliari e tante altre città.
    E questo scetticismo è ancora più gustoso dopo i brillanti risultati molisani.
    Purtroppo comandate voi, quindi temo che avremo altri 20 anni di destra.

    Chapeau

  5. marco permalink
    08/11/2011 15:36

    ma perchè, secondo te chi lo votò nelle primarie scorse ?

    ebbe un aiuto anche da destra , i numeri lo dissero abbastanza chiaramente.

    va detto però, anche se mi duole dirlo, che li riportò poi quasi tutti al voto nelle elezioni vere -grazie anche alla ridicolaggine del candidato della destra ( e si parlo infatti di un candidato fantoccio frutto di un accordo Bonaiuti-Renzi, ma qui forse siamo nella paranoia. o forse no.)

  6. Anonimo permalink
    08/11/2011 15:43

    bu

    u, già che ci sei, ricorda anche le primarie di genova, no ? Dove quegli aguzzini dei gruppi dirigenti di Ds e Margherita non volevano candidare la vincenzi contro il volere del sacro popolo delle primarie, no ? Scommetto che sei uno di quelli che chiede le dimissioni della vincenzi , vero ? Bè ce l’hanno messa i genovesi, li a far danni. I burocrati di partito, che hanno però un po’ di sale in zucca, la vedevano come il fumo agli occhi, e visto i risultati, avevano ragione

    • 09/11/2011 07:37

      Anonimo

      Certo, i dirigenti DS e Margherita sapevano cosa sarebbe successo a novembre 2011. Che argomentini di infimo livello…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...