Skip to content

La chiedono, lo sai, a chi può sentirli

20/07/2009

La prima sensazione è di panico, specialmente se sei appena arrivato in ufficio, se con il telefono ci lavori, se è scarico dalla sera prima e il caricatore che hai sempre tenuto lì proprio per simili evenienze non c’è più. Un misto di ansia e terrore, che si accompagna a un elenco interminabile e assolutamente irrealistico di tutti gli impegni amici parenti nomi cose e città che ti convinci di avere in sospeso, e che in quello stesso momento senti precipitare nell’abisso. La seconda sensazione è di completa, assoluta, irrazionale felicità.

4 commenti leave one →
  1. Roberto permalink
    20/07/2009 16:04

    Temo che io non sopravviverei alla prima sensazione …

  2. 20/07/2009 18:41

    Verissimo.

    e per quanto divertente leggerlo, è meno grazioso rendersi conto di quanto siamo schiavi di una società non umana.

    Battiato diceva che ci vuole un’altra vita.
    Io mi accontento di una Altragiornata

    http://riciardengo.blogspot.com/2009/07/altragiornata.html

  3. 21/07/2009 16:25

    Beh sì, può essere un bel problema. Avendo io vissuto e lavorato molti anni prima che fosse inventato l’ordigno, e avendo già provato l’esperienza…..posso dire di potercela fare.
    Certo è più scomodo, certo se buchi sul raccordo di notte è un casino, certo. Ma si fa, si vive anche senza e con meno problemi di quanti se ne possa immaginare. Quando mi è successo non mi sono sentito ne smarito ne felice……un po’ incazzato per il contrattempo sì, quello sì :-)

  4. 21/07/2009 21:03

    se però qualcosa del genere ti capita una volta alla settimana la seconda sensazione, ti assicuro, scompare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...