Skip to content

Fatti molto separati dalle opinioni

09/02/2010

Sull’Espresso di venerdì scorso c’è un articolo ricco e documentato sul partito della sanità in Italia, sul ruolo che l’imprenditoria sanitaria avrà nelle elezioni regionali di marzo, e che analizza una per una le situazioni in Lombardia, Emilia-Romagna, Lazio, Puglia e Calabria. Cita molte imprese del settore, dal gruppo San Donato di Giuseppe Rotelli, molto attivo in Lombardia, “che controlla anche l’11 per cento di Rcs-Corriere della Sera”, fino al gruppo Tosinvest della famiglia Angelucci “proprietario anche del quotidiano Libero”, scrive l’Espresso, e proprietario anche della testata il Riformista, aggiungiamo noi. (…) Non è riportato l’impegno nella sanità della Kos (già HSS) che è presente – notizie tratte dal sito della società controllante – in Liguria, Piemonte, Lombardia, Veneto Emilia-Romagna, Marche, Trentino, Lazio e Sicilia. I due azionisti principali di Kos sono Morgan Stanley che la partecipa con il 16,4 per cento e Cir che la controlla con il 65,4 per cento. Cir è la holding controllata dalla famiglia De Benedetti (che ne detiene circa il 52 per cento del capitale) e che tiene in pancia anche il gruppo l’Espresso, di cui il settimanale l’Espresso è per l’appunto la testata storica, sebbene poco propensa a misurare il peso della Kos nel partito sanità.

(editoriale sul Riformista di oggi)

2 commenti leave one →
  1. 09/02/2010 20:52

    È che ci sono le Opinioni! Opinioni! e le opinioni del padrone, che sono un’altra cosa.
    E i Fatti! Fatti! e i fatti nostri.

Trackbacks

  1. Link del 13 febbraio 2010 « Corrado's blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...