Skip to content

I padroni del vapore

28/10/2010

Se l’alternativa a Silvio Berlusconi fossero personalità come quelle di Luca Cordero di Montezemolo o Diego Della Valle, mi domando quale spazio resterebbe per le forze democratiche. Non dico di sinistra, non dico nemmeno partiti. Parlo di qualsiasi forza politica di orientamento anche solo vagamente democratico (cioè non oligarchico, non aristocratico, non reazionario). Lo dico perché ho appena letto le dichiarazioni di Della Valle sull’amministratore delegato delle Ferrovie dello stato: tono e sostanza sono come sempre a metà strada tra un editoriale di Francesco Giavazzi e un monologo di Beppe Grillo, e non è un caso. Mi direte che Berlusconi non si comporta in modo migliore, non ha una concezione meno privatistica, per non dire predatoria, della cosa pubblica. Non lo so. A volte ho l’impressione che abbia qualche remora in più, ma non è questo il punto. Il punto è che Berlusconi, se non altro, è meno diseducativo. Si presenta per quello che è. A proposito della polemica sui treni, comunque, segnalo la dichiarazione di Susanna Camusso (sul merito dell’intera questione, invece, vedi qui).

One Comment leave one →
  1. dalecooper permalink
    29/10/2010 15:00

    Ben detto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...